gabriele mazzotta biologo nutrizionista bolo gnaZuppa-di-lenticchie-piccante-ricetta-semplice-1020x606

Per un anno consapevole

6 dicembre 2014 Blog

Manca ormai pochissimo alle festività Natalizie e all’arrivo del nuovo anno….pronti per le grandi abbuffate??

Tra i piatti tipici della nostra tradizione vi suggerisco di non evitare assolutamente le LENTICCHIE, ricche di fibre, sali minerali, fosforo, ferro e vitamine del gruppo B, ma soprattutto niacina, che funge da potente equilibratore del sistema nervoso, con azione antidepressiva e antipsicotica e tiamina  che agisce sui processi di memorizzazione
La ricchezza del contenuto di fibre è utile per il funzionamento dell’apparato intestinale oltre che per tenere sotto controllo il colesterolo.
I pochi grassi in esse contenuti sono soprattutto di tipo insaturo, ciò le rende particolarmente adeguate nella prevenzione dell’arteriosclerosi.
Le lenticchie hanno un elevato potere antiossidante e contengono anche isoflavoni, sostanze che purificano l’organismo.
Sono caratterizzate da un alto valore nutritivo, contengono circa il 25% di proteine, il 53% di carboidrati e il 2% di olii vegetali.

Dunque ora che conoscete le numerose proprietà di questo meraviglioso legume, mi auguro che possiate consumarlo durante la cena dell’ ultimo dell’ anno non solo perchè considerato simbolo di buon auspicio e prosperità economica, ma anche e soprattutto con la consapevolezza della sua ricchezza nutrizionale.

Auguro a tutti un sereno Natale e felice anno nuovo, con il consiglio di rispettare sempre se stessi tramite una corretta alimentazione.